Una Costituente per l`Istruzione


Il nuovo anno si apre al Miur all’insegna della costituente della scuola. Una vera e propria “chiamata alle armi bianche” da parte del ministro Carrozza per ri-formare le pratiche scolastiche mediante una consultazione pubblica.

Ricordiamo che 17 dicembre 2013 il Ministro aveva incontrato i direttori degli Uffici scolastici regionali per redigere una vera e propria costituente dell’istruzione.

La costituente della scuola, invocata dal ministro Carrozza, inizia a prendere forma e chiama a rassegna i padri fondatori.

“Abbiamo dato il via – ha detto la Carrozza – ad una consultazione aperta che vogliamo passi per canali istituzionali. Dovrà essere un’azione che interessi anche resto del mondo a cominciare dagli intellettuali. Discutendo con tutte le componenti della scuola, riuscire quindi ad impostare le future riforme del sistema scolastico.

Si tratta di una gigantesca consultazione aperta a tutti gli attori della scuola: studenti, professori, sindacati, associazioni, partiti. Un modo in cui tutti potranno dare la loro opinione sulla scuola italiana.

Il cinguettio su Twitter ha preso il volo. Vi invitiamo pertanto a partecipare con la vostra voce digitale.

email

1 Comment

  1. Hi my friend! I want to say that this article is amazing, nice written and come with
    almost all important infos. I would like to peer more posts like this
    .