Potenza, Educational Tour 2014


Istituto d’Istruzione Superiore “Pier Paolo Pasolini
31 Ottobre 2014

 

Il Dirigente scolastico
Prof. Giovanni Latrofa

Preside Giovanni La TrofiaIl Liceo scientifico Pier Paolo Pasolini ha due indirizzi: l’indirizzo scientifico del nuovo ordinamento, orientato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica; l’indirizzo Scienze Applicate che fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’informatica e alle loro applicazioni.

Le finalità  generali del Liceo Pasolini si definiscono nell’impegno a favore della persona, attraverso la conoscenza e la promozione delle caratteristiche peculiari di ciascuno; nella concezione della scuola come educazione alla democrazia, attraverso il principio di partecipazione e di assunzione di responsabilità di ciascuno nei confronti di tutti; nella funzione della scuola come momento di formazione culturale, di preparazione a studi successivi, di definizione di profili e aspirazioni professionali, attraverso l’impostazione propria di questo corso di studi non orientato ad indirizzi specialistici, ma finalizzato ad una completa formazione generale. educare alla libertà nella responsabilità;

dsc01300Il Liceo Pasolini individuando finalità ed obiettivi atti a favorire la consapevolezza, la crescita e la capacità di interazione critica dell’allievo con la sua stessa contemporaneità, si propone come punto di riferimento culturale, luogo di elaborazione e diffusione di saperi umanistici e scientifici che, non rinunciando all’essenziale radicamento nella tradizione culturale del nostro Paese, diventi capace di dialogare e di proporsi fuori delle mura scolastiche per misurarsi con altri saperi e realtà diverse.

Il Liceo pone come punto centrale delle proprie finalità la centralità dell’alunno quale punto di partenza e di arrivo di ogni corretta azione educativa, nonché la necessità di privilegiare il metodo della ricerca e della soluzione dei problemi attraverso lo studio critico delle discipline tanto scientifiche quanto umanistiche.

L’Offerta Formativa dell’Istituto è costituita da attività curriculare, (gli insegnamenti disciplinari, come definiti dalle leggi), attività istituzionali funzionali all’azione formativa (definite da disposizioni normative; il Collegio individua delle macro aree e le singole iniziative sono attivate su decisione dei Consigli di Classe e su proposta dei docenti e delle altre componenti delle scuole), e attività “diversamente” curriculare (sono azioni aggiuntive e facoltative; il Collegio individua delle macro aree e le singole iniziative sono attivate su decisione dei Consigli di Classe e su proposta dei docenti e delle altre componenti delle scuole).

email

2 Comments

  1. I just want to say I am new to blogs and definitely enjoyed this blog. Very likely I’m going to bookmark your blog . You definitely come with great articles. Kudos for revealing your website.

  2. I’m happy I found this blog! From time to time, students want to cognitive the keys of productive literary essays composing. Your first-class know-how about this good post can become a proper basis for such people. cheers!

Leave a Comment